Come nella migliore tradizione rock, i Nine theories of mind nascono dall’incontro di quattro ragazzi che, all’ultimo anno di liceo, si ritrovano quasi per caso a suonare insieme per la classica festa di fine anno scolastico.

Da quel momento le diverse esperienze personali e musicali di ciascun componente si intrecciano e si consolidano grazie a numerose esibizioni live come cover band.

Ben presto però l’esigenza di esprimersi a tuttotondo conduce il gruppo ad una evoluzione del progetto: nel 2004 i Nine theories of mind pubblicano il primo EP di inediti “Reflections” che raccoglie commenti positivi, avvalorando l’idea della band di perseguire la strada intrapresa.
Nel 2010 una nuova metamorfosi conduce il gruppo ad abbandonare la lingua inglese per affrontare la stesura dei testi in lingua madre e comunicare in maniera più diretta. Tutto questo senza scalfire l’impatto sonoro del gruppo e l’energia profusa nei “pirotecnici” live.

band